Cerca

A GIORGIO NAPOLITANO

un giorno, quando sarà finita la sua vita terrena,e andra nell"INFERNO più a cupo a pagare tutte le sue colpe insieme a tutti i suoi vicini (non so come definirli),solo allora forse capirà le sofferenze della povera gente.Spero che presto Lei dia le dimissioni cosi non vedro più in giro il suo ritratto.Lei dovrebbe rappresentare il popolo(visto anche la sua avanzata età)invece anche a 980 anni è rimasto un politico,e dare del politico in questo momento è la peggiore offesa che si puo dare ad una persona.Farebbe meglio a far dimettere tutti indistintamente e manmdare il popolo alle elezioni.Gli attuali vecchi e nuovi (per caso) debbono sparire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog