Cerca

La famiglia (tradizionale) ha salvato Bersani

A Pier Luigi Bersani è andata male con l’assalto alla diligenza del potere,ma chissenefrega. E’ stato più importante il caso, la fortuna oppure qualcosa d'altro,che nel momento più difficile della sua vita il malore lo colpisse mentre era a casa sua,e non in viaggio su un treno o un aereo. E soprattutto che fosse con lui,occasionalmente,il fratello Mauro,medico internista in pensione,che ha collegato subito i sintomi all’attacco cerebrale poi confermato dagli esami clinici. E ancora,bisogna riconoscerlo,la validità e la buona organizzazione della sanità emiliana,la professionalità e la disponibilità dei suoi specialisti,che Pier Luigi avrà certamente modo di ringraziare per il resto della sua vita,che gli auguro lunga e piacevole accanto alla sua famiglia. Tradizionale,tradizionalissima,altro che i margheritini Renzi di nuova generazione…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog