Cerca

KABOBO

Caro Direttore, ottimo l'articolo di Pietro Senaldi su Kabobo e la giustizia penale in Italia. Le vittime come sempre lasciate sole da un codice penale e di procedura penale che lascia ampi spazi alla discrezionalità dei giudici di decidere sempre a favore degli assassini, dei giudici che cercano e trovano attenuanti dappertutto, aiutati spudoratamtente da periti psichiatrici e da psicologi che si schierano immoralmente sempre dalla parte sbagliata e dei cui errori (orrori) purtroppo non devono rispondere alla collettività.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog