Cerca

L'unica pace possibile sarà quella in condizioni di schiavitù.

Chi ha il potere in mano, cioè quel centinaio di persone che comandano il mondo grazie al denaro, ha provocato un tale sentimento di avversione ed odio per il regime attuale che le nazioni, e ancche l'Italia, preferiranno uno stato di pace in condizioni di schiavitù pur di non ritornare a vivere come adesso in questo caos causato dalla follia di avvventurieri che non sanno quel che fanno.Arriveremo ad un punto. ormai prossimo, che preferiremo sopportare qualunque cosa piuttosto che ritornare ai tumulti e alle disgrazie che stiamo attraversando: ecco aperta la strada al dispotismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog