Cerca

per un piatto di cardi

Il giorno 21 u.s. l'attuale maggioranza , per un piatto di cardi rossi e turchini( vds la poesia Davanti a San Guido) si è venduta lo Stato italiano. Il senato infatti ha abolito il reato di clandestinità contenuto nel ddl sulle misure alternative al carcere. Il provvedimento ora passerà alla Camera ma non c'è speranza che il processo di disgregazione della nostra povera Italia, portato avanti da anni dalla sinistra ed ora dalla funesta coalizione governativa e dal m5s, possa essere fermato. Da anni stiamo svendendo i nostri valori, le nostre tradizioni e tutto in nome dell'integrazione per la quale sperperiamo denaro anche per stipendiare un Ministero. A questo inutile ministero non poteva che far paio una politica estera inesistente e/o incocludente la quale si basa solo su note di protesta e bla, bla. Se a questa vergogna aggiungiamo anche il denaro che si spede, specialmente in un periodo di crisi economica, affichè i mussulmani possano praticare il loro culto e, come si è visto più volte, predicare la violenza significa che ormai siamo alla frutta. Ci stiamo svendendo ed i nostri governanti si comportano come : "quell'asin bigio, rosicchiando un cardo rosso e turchino, non si scomodò.tutto quel chiasso ei non degnò d'un guardo e a brucar serio e lento seguitò" (Davanti San Guido). Cordialmente Leonardo Cecca

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog