Cerca

Legge elettorale: occhio alla truffa!

Caro Direttore: Non credo che un voto possa valerne due oppure possa valere la metà di se stesso. Un voto vale un voto e basta. Come l'azione di una SPA o la percentuale di un'eredità non può che essere una frazione del totale matematicamente calcolato proporzionalmente e senza possibilità di contraffazione. Ogni partito pensa solo ai propri interessi, chi la vuole dritta, chi la vuole storta, chi vuole premi di maggioranza alti, chi bassi, chi obliqui. Ma insomma! Basta con gli imbrogli! Se volete meno partiti potete mettere uno sbarramento minimo al 10% e usare il proporzionale puro. In questo modo non ci saranno più di 4 o 5 partiti e la votazione si potrà svolgere in un solo giorno (onde evitare brogli notturni). Se volete governare pensate a fare un programma di governo onesto e condiviso dalla maggioranza dei cittadini e finitela di truccare le carte per andare al potere anche senza il consenso popolare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog