Cerca

Affari di famiglia

Gentile Direttore, nell'Italia degli scandali c'è anche questo: CARDIELLO: Affidamento diretto al fratello dell’Ass. alla polizia locale: profondamente immorale! " Apprendo dal Mattino di Salerno che con deliberazione n.262 del 12.07.2013 la Giunta Comunale ( di cui l’Ass. Lavorgna fa parte) ha approvato la proposta progettuale relativa al rafforzamento delle attività di vigilanza ambientale. Un passo importante verso la risoluzione delle problematiche in oggetto. Con la determina n. 24 del 06/01/2014 pubblicata in data 21/01/2014, invece, è stata assegnata una sede operativa al nucleo ecologico ambientale, nel cuore antico della città – ex cappella Sant’Angelo. Per l’acquisto delle attrezzature informatiche necessarie per due postazioni operative da allestire nella sede, incredibilmente, è stato predisposto l’affidamento diretto per ? 2141,00 alla ditta Alf Computers s.n.c. di Lavorgna F . Sia chiaro che non viene rilevato nulla di illegale né viene messa in discussione la qualità della ditta ma, eticamente, questo atto costituisce un provvedimento di inaudita gravità e di forte imbarazzo per gli ebolitani. I computer per il nucleo ambientale della polizia locale, di cui ha la delega l’Ass. Lavorgna, vengono affidati direttamente al fratello dello stesso. Sarebbe stato moralmente opportuno richiedere il preventivo ad un’altra ditta per evitare un evidente conflitto d’interessi. Siamo alle comiche finali di una giunta che, anche a detta dell’eterno collega Rosania, rappresenta la peggiore della storia ebolitana." Eboli, 25/01/2014 Damiano Cardiello

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog