Cerca

Inaugurazione anno giudiziario e sprechi

E’ una abitudine acoltare ogni anno la relazione del Primo Presidente della Corte di cassazione, in occasione della inaugurazione dell’ anno giudiziario,alla presenza del Presidente della Repubblica, e distratti dalle toghe in ermellino, dimentichiamo che,l’ inaugurazione dell’ anno giudiziario si svolge, con una prima relazione del Ministro della Giustizia al parlamento,seguita da: a) una inaugurazione solenne della Corte di Cassazione b) 26 inaugurazioni solenni, una in ciascuna delle 26 Corti d’ appello. c) Una inaugurazione dell’ anno giudiziario da parte del Consiglio di Stato d) Una inaugurazione da parte della Corte Costituzionale A tali inaugurazione partecipano i magistrati,i procuratori generali , l’ avvocatura dello stato. E’ una grande occasione di festa in cui si blocca il lavoro giudiziario in tutte le sedi giudiziarie coinvolte . Forse in tali occasioni si integra la relazione del Ministro della Giustizia al Parlamento, fornendo i necessari dettagli, o forse non è così, altrimenti occorrerebbe svolgere prima le inaugurazioni, e successivamente il Ministro potrebbe relazionare al Parlamento. Sulla base di questo esempio, dedicato a uno solo dei poteri costituzionali, suggerico , per il potere legislativo ed esecutivo , di inaugurare l’ anno politico alla Camera, al Senato, ai Consigli Provinciali, ai Consigli Regionali, ai Consigli Comunali, ai Consigli Circoscrizionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog