Cerca

Egregio Matteo Renzi

Egr. Matteo Renzi, ,,,,,,,dopo che avrà annientato, come mi auguro, anche con la sola forza della dialettica che non le manca, gli oppositori della legge elettorale, i quali se non vivono nella imperitura immersione nella palude delle raccomandazioni, rimborsi elettorali, che confondono poi per disponibilità personali, faccia un disamina attenta e puntuale sul motivo per cui, disoccupati, giovani e non più giovani, che per sopperire alla cronica mancanza di posti di lavoro, con speranze di tempo bibliche, dovrebbe essere stimolato ad intraprendere una propria attività nel nostro e nel suo paese. Dopo aver esaminato tutte le procedure e tutte le relative gabelle, perché in alcuni casi e non sono pochi, di questo si tratta e vi ponga mano come sta facendo con la legge elettorale, magari incontrando ancora, l’Innominato. Non si meravigli se in questo caso, troverà ostacoli ancor più spietati, vedi la gilda delle confederazioni Sindacali, che con le loro iniziative promozionali, hanno contribuito allegramente allo status quò. D’atro canto, oggi a chi potrei rivolgere questo accorato appello, all’orizzonte non si intravede nulla di buono, men che meno proveniente dall’Europa. vitt

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog