Cerca

La retorica antica di Nichi Vendola

Credo che sia uno dei più grandi paraculi in circolazione,un narciso che come molti ha trovato la sua dimensione nella politica e qui ha trovato la sua fortuna. Ha sempre ignorato la realtà e i veri problemi,ha usato la sinistra per fare carriera ,un borghesuccio come lui che non ama la gente ma che ama stare nella sua torre d'avorio,e pronto a scendere solo ed esclusivamente quando c'è da votare o quando c'è qualche congresso,come in questo caso,pronto a vomitare chiacchiere inutili senza ne capo e ne coda,e lui si bea di questa inutilità,lo sa Nichi Vendola che gli italiani son o stati traditi e ingannati da quei referenti a cui lui si rivolge? E lui ha mai parlato di Mes,Fiscal compact,two pack. Fassina a Ballarò quando si voto per il candidato premier del centro sinistra disse una cosa molto interessante,"Chiunque vinca ha firmato il patto di programma.Caro Vendola di che sei per l'euro,parla della povertà del popolo italiano,racconta a tutti che ormai le linee guida non sono più in Italia che decidono altrove,che anche le virgolette vengono stabilite altrove,se hai il coraggio di dire la verità per una volta NELLA VITA PARLA DI QUESTO poi se vuoi parla di Berlusconi della Boldrini di Matteo Renzi della Puglia,dell'Ilva dell'Aeroporto sparito a Foggia di come si amministra una regione,di come si dirottano le risorse dove conviene e nemmeno le briciole dove non conviene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog