Cerca

Il silwenzio dei militari

Caro Direttore, sono un suo assiduo lettore e apprezzo sempre il suo parlar chiaro e dire pane al pane e vino al vino. Lo stesso dicasi in merito al suo editoriale riguardante i nostri due Maro’ prigionieri in India, che condivido in toto. Ho pero’ una domanda cui non riesco a trovare risposta: non mi spiego il silenzio dei militari qui in Italia. Non ho trovato una sia pur minima reazione, dagli alti gradi in giu’, al dilettantismo , al pressappochismo e al cinismo con cui questi due ultimi governi hanno gestito la vicenda. Forse anche i generali e i colonnelli sono della stessa pasta di questi politici? E che dire del Generale Di Paola che, all’epoca, era ministro? Grazie e cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog