Cerca

L'unica speranza...

Il Ministero dell’Istruzione ha legittimato i due termini che distinguono i genitori degli allievi adottati nel libretto delle assenze del liceo classico Terenzio Mamiani di Roma : Genitore 1,Genitore 2. L’anteprima del modulo per iscrivere i ragazzi al primo anno di ogni tipo di scuola e spedito via posta elettronica a tutti gli istituti d’Italia reca una dizione quasi sovrapponibile a quella del Mamiani : Genitore,Secondo genitore. Così,cominciando dai registri scolastici e in attesa che facciano fagotto anche nel lessico comune,Il “Padre” comincia a scomparire,e la “Madre” pure. Di questo tipo di aberrazioni proprio non se ne sentiva la necessità e,purtroppo,stavolta sarebbe inutile appellarsi all’unico vero governo forte che abbiamo,la Magistratura. L’unica speranza resta nei genitori italici,che da millenni insistono a volersi chiamare Padre e Madre…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog