Cerca

fino a quando

fino a quando tollereremo questi comportamenti? Mi riferisco al quell'indefinibile egiziano che da del boia al Presidente della nostra Repubblica. Lui, un egiziano, ha qualcosa da insegnare a qualcuno? Di corsa nel suo paese invece che star qui a spillare quattrini in quantità industriali e alla nostra faccia. Continuo a pensare che Napolitano sia il miglior presidente che la nostra abbia avuto al di là della sua provenienza politica. A mio parere si è sempre comportato come meglio non avrebbe potuto, prendendo per mano una situazione che in mano a qualsiasi altro suo predecessore sarebbe sicuramente degenerata in qualcosa di spiacevole. E poi basta con certi comportamenti, modi di fare. Altro che preferenze, i deputati dovrebbero superare rigidissimi esami di cultura, di educazione, di rispetto, di intelligenza esplicita, di curriculum con provate capacità specifiche ben prima di essere ammessi alle liste dei papabili. Avremmo davanti a noi ben altro spettacolo se così fosse, invece che il degrado contiunuo e progressivo cui dobbiamo inermi assistere ogni giorno. Che Belpietro sia d'accordo o no, il rispetto ci vuole sempre e in ogni situazione e in particolare verso il Presidente. Sempre, Libero compreso o il fatto quotidiano o altro. Educazione e rispetto oppure galera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog