Cerca

Ste donne,sempre al 50 %...

Come ebbi a scrivere già tempo fa,sulle preferenze: Come si fa a sapere come “butteranno” (lo dico alla napoletana) i candidati eletti al Parlamento per mezzo delle preferenze ? E quale opinione su di essi può avere l’operaio che torna stanco dal turno di lavoro così come il pensionato annichilito dagli acciacchi dell’età,e così pure la badante e la massaia rurale ? Tuttavia nell’Italicum trovo discutibile che le candidature circoscrizionali prevedano a forza il 50 percento di maschi e l’altro 50 per cento di femmine. Potrebbe accadere in qualcuna di esse l’ intrufolamento di uomini o donne inadatti e messi in lista solo per riempirla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog