Cerca

Razzi

Per favore, alle prossime elezioni non si candidi più il comico Razzi. Gli si aprano le porte di Zelig, lo si mandi in Corea del Nord a cercare la bomba atomica o ad allevare i cani del suo moderato dittatore, ma in Parlamento, no. Per favore, non lo si candidi più

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog