Cerca

La particolare ossessione dei nostri politici: Le Pensioni.

Caro Direttore, cosa ne pensa Lei? I nostri politici parlano soltanto di come ridurre il potere di acquisto delle pensioni e di tasse sulla casa. Dopo aver tanto dibattuto su come non dare la rivalutazione alle pensioni adesso tirano fuori la forbice con l'intento di tagliarle tutte (eccetto le loro) fino a tremila euro nette al mese. Per loro una pensione da tre- quattro mila euro nette al mese che appartiene a chi tutta la vita ha versato i debiti contributi è d'oro. E allora i loro emolumenti e quelli simili dovrebbero considerarli di platino e diamanti. E' un'ossessione. Per i politici gli unici tagli possibili sono sulle pensioni. Non dovremmo votarli più. Un cordiale saluto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog