Cerca

soluzione drammi idrogeologici costo zero

Per rendere bene l'idea si usa dire che Il dorsale apenninico è bucato come un gruviera. E puntualmente nella stagione invernale si verificano frane, alluvioni, cedimenti di ponti e strade, con danni materiali e ambientali incalcolabili. . Queste calamità si sono aggiunte a una crisi economica mondiale già grave, paragonabile come portata a quella del '29, che purtroppo vede fallire tante aziende. Molte calamità ambientali sono dovute a mancata o scarsa manutenzione di fiumi, torrenti.e strade. Detta situazione si presenta in concomitanza con due categorie altrettanto numerose di persone inattive e pagate dallo Stato. Mi riferisco ai cassintegrati e ai carcerati in attesa di giudizio. Lo Stato spende miliardi in forma di salari integrativi o di mantenimento e alloggio dei detenuti. Qualora questo esercito di uomini venisse adibito a lavori di manutenzione dei dorsali apenninici, eviteremmo i disastri ambientali lamentati. a costo zero. Conseguiremmo anche importanti risultati sotto l'aspetto morale. I detenuti verrebbero tolti dal degradante ozio in cui, tranne rare eccezioni, versano ora. A loro volta, i cassintegrati non sarebbero tentati da lavori in nero, lasciando liberi posti di lavoro ai disoccupati. Lo Stato avrebbe convenienza in tale evenienza a portare al cento per cento il salario dei cassintegrati adibiti a detti lavori. Con viva cordialità. Bruno Mardegan - Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog