Cerca

Che faccia Tosta

Caro Direttore, ma perchè il nostro presidente Giorgio Napolitano non sta finalmente zitto? Invece di fare costosi ed inutilissimi viaggi a spese nostre e fare dichiarazioni per gli allocchi esteri, chiuda i rubunetti del vorticoso turismo presidenziale che ha caratterizzato i suoi mandati prima in Siria a stringere la mano ad Asssad (anche lì a sua insaputa sottolinerà una votla caduto il dittatore). E' ridicolo l'affermazione che i governi "Monti e Letta Non sono stati miei capricci".Chi ha brigato prima per imporre Monti a Berlusconi? Chi ha dettato i nomi dei ministri tecnici a Monti e Letta (tanto pieni di se ma tromboni e mezze cartucce)? Chi, infine, ha convocato Mont e Letta al Quririnale per definire le cose da fare con un presidenzialismo fuori dalla costituzione essendo il presidente non eletto dal popolo un semplice notaio? Forse è stato "l'amato" Berlusconi ora che sta anellando disastro su disastro? Mentre nei paesi normali (Spagna) o civili (Grecia) si va alle elezioni il nostro presidente incurante spera di recuperare i danni fatti con un po' di convegni, un po' di visite all'estero per recuperare lo smalto ed ottenre qulche pacca sulla spalla. In paesi meno pazienti (Francia) o fratelli (URSS) questo insopportabile snobbismo avrebbe portato male. In Italia siamo pazienti ma,caro Presidente, si ritiri.Vada in pensione magari in un convento con l'obbligo del più silenzio e gli italiani magari dimenticheranno chi è tra i primi fautori di questo disastro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog