Cerca

Mi vergogno di essere italiano!

MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO. Nell'A.A. 2011/2012 supero brillantemente tutte e tre le prove selettive del TFA presso un ateneo statale del centro Italia. Grazie a sacrifici e studio, ottengo un punteggio che sfiora il massimo previsto, ossia 77, 5 su 80. Dopo aver sostenuto spese non indifferenti per spostarmi dal sud (leggasi nave o aereo, treno, albergo, ristorante ecc.) il giorno dell'orale la docente della mia classe di concorso mi comunica che in tutta la regione non ci suono scuole statali o paritarie in cui si insegnano le materie per le quali intendo abilitarmi. Non sarà, pertanto, possibile svolgere le 475 ore di tirocinio diretto a scuola. Non poteva dircelo già il giorno del test a risposta multipla, onde evitare ulteriori sperperi di tempo e denaro? Quel giorno stesso chiedo se è possibile effettuare il tirocinio diretto all'università, mi rispondono di no. Decido, pertanto, di non immatricolarmi perchè non ci sarebbe stato alcunchè di professionalizzante nello svolgere solo lezioni ed esami all'università e non poter sperimentare in prima persona come si insegna. Preciso che non sono stato uno degli IDONEI NON VINCITORI in un dato ateneo in base alla graduatoria di merito, ma VINCITORE ED AMMESSO. Quanti politicanti di infimo rango si sgolano in questi giorni a perorare la causa degli idonei non vincitori che sono rimasti fuori.. Si vocifera, a tal proposito, che nel secondo bando del TFA in via di emenazione, si concederà loro di immatricolarsi in sovrannumero.. E continuano le ingiustizie e gli illeciti! Dopo aver concesso l'immatricolazione in sovrannumero agli idonei della vecchia SISS (che tra l'altro hanno congelato il buon esito delle prove di accesso; invece noi del TFA non abbiamo potuto farlo!) , ora si vuole dare una mano pure agli idonei in più classi concorso del TFA della prima edizione?! E a quelli che sono nella mia stessa situazione chi ci pensa?! Io ho vinto solo in una classe di concorso. Non mi merito niente?! Credo mi spetti l'iscrizione in sovrannumero quest'anno per la stessa classe di concorso, ma stavolta in una regione in cui le materie della mia classe di concorso sono insegnate in una scuola statale e dove posso svolgere il tirocinio! Spero me lo concedano, ma credo proprio che mi fregheranno per la seconda volta... Altro che bel paese...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog