Cerca

il mio programma Italia...

A prescindere dalle radicali modifiche da apportare su tutta la scala gerarchica dello stato Italiano, al fine di razionalizzare tutte le spese ed eliminare tutti sprechi,bisogna tener conto delle problematiche demografiche che zavorrano negativamente il paese Italia. Dato x certo che con l'avvento della globalizzazione ci sara' sempre meno lavoro comune, spiego meglio : lavoro a livello operaio in particolare generico (leggi non altamente specializzato), ne consegue che : o i governi si indebiteranno sempre di piu' per mantenere queste enormi masse che peseranno sulla societa' restante, oppure bisognera' modellare alla radice questa societa' di non specializzati affinche' acquisisca uno standard minimo di sopravvivenza nel mondo del lavoro che ricordo, sara' sempre piu' selettivo. Per raggiungere questi obbiettivi, servirebbe un governo di poche ma valide persone che una volta restaurato il sistema partitocratico e le sue magagne come spiegato all'inizio di questa mia, intervenisse drasticamente contro la malavita organizzata con messa in apposite aree tipo Guantanamo (come struttura intendo) anche dei famigliari piu' prossimi dei delinquenti ancora in liberta', adibendoli a lavori da eseguirsi in cambio del vettovagliamento a loro concesso. Questo affinche' il latitante vista la carcerazione dei parenti si costituisca e conseguentemente, per i famigliari che di norma proteggono la latitanza dei loro cari, non lo possano piu' fare. Poi si dovrebbero imbarcare su vecchie navi tutti i clandestini (anche se adesso non son considerati piu' tali, e accompagnati fuori dalle ns acque territoriali con la promessa fatta loro che se si azzardassero a tornare indietro verrebbero affondati immediatamente e impedito loro alcun soccorso. A questo punto senza milioni di parenti dei nostri delinquenti, senza i grossi delinquenti in giro ed eliminazione del problema immigrazione irregolare,alleggerito di qualche milioncino di abitanti il ns Paese, ci si potrebbe curare dei ns operai, impiegati, ecc ecc per portarci tutti ad un superiore livello di specializzazione, onde poter affrontare il lavoro, con ulteriore professionalita' e meno concorrenza sleale. In pratica chi oggi è operaio dovrebbe diventare (previo intenso corso di riqualificazione) op. specializzato. Lo specializzato a sua discrezione potrebbe passare a livello sup. e cosi' via.La manovalanza restante a questo punto sarebbe veramente manovalanza x effettivi limiti psico attidudinali, e non per mancanza di voglia di lavorare e quindi impiegata in apposite strutture dello stato con mansioni di lavoro pesante a loro consentite. Se pubblicata alla prossima parlero' di economia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400