Cerca

Caro Direttore,mi illumini,grazie !

Mi meravigliai non poco quando,a seguito della condanna di Berlusconi per frode fiscale passata “in giudicato”, non gli venisse subito comminata la pena decisa dai giudici “feriali” (affidamento ai servizi sociali,arresto al suo domicilio,altra pena compatibile con l’età del condannato). Pensai che ciò fosse causata dall’appello alla Corte Suprema di Strasburgo deciso dai suoi difensori oppure dal timore di qualche rivoluzione nazionale. Oggi,quando al condannato (notare bene : per omicidio,altro che frode fiscale…) Raffaele Sollecito viene inflitta la pena…del sequestro del passaporto,la mia meraviglia aumenta,spaziando senza più limiti nel limbo della Giustizia italica. Non essendo particolarmente ferrato in questa materia,le chiedo di illuminarmi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog