Cerca

Una preghiera per il P.C. Napolitano.

Una preghiera per il P.C. Napolitano. Napolitano, per cortesia, vattene (o in un modo o nell’altro), prima che sia troppo tardi per questa Nostra povera Italia. Da quando ci sei tu al Quirinale, al Nostro bel Paese le hai portato una sfiga pazzesca. Con quel tuo faccione da tortellone (sempre insieme alla tua mogliettina), sei stato solo capace di affossarci sempre di più. Ricordati bene che non sei mai stato il presidente di noi ITALIANI VERI. P.S. SALUTI AL TUO AMICO GRASSO. RICCARDO SCHMIDT PARMA

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog