Cerca

NOBEL

Buongiorno Dir, ora tutti addosso a Napolitano, come sol si addice a gente stolta. Stolta davvero, perchè a mio modesto parere, in verità molto modesto davvero, meriterebbe un NOBEL altro che impeachment!! Il Paese allo sbando completo, in preda ai sussulti irrispettosi e impronunciabili di un gruppo dirigente da vergogna, sua maestà nel vortice dei suoi bagordi feste e festini da debosciato, cosa doveva fare un Presidente col capo sulle spalle se non pensare ad un cambio, ad una alternativa ad un maquillage per salvare almeno la faccia e l'onore, dopo che tutto era andato perduto e malamente? L'unico errore è semmai stato l'aver sopravvalutato il professore, ma da un rettore della meglio Università Italiana chi poteva pensare di essere di fronte a simile nullità oltre che spocchia e superbia e quant'altro? Tutti in quel momento speravamo nella sua capacità ed evidente serietà se non altro, ed eravamo o dovevamo essere riconoscenti a Napolitano. Il guaio è che la storia si ripete, siamo un popolo capace solo di emettere sentenze postume, non sapremo mai riconoscere i nostri errori e farcene carico : dovremmo essere un popolo civile invece di un branco di pecore allo sbando. E allora avanti miei Prodi Amato Boldrini e simili, non meritiamo altro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog