Cerca

Spending review

Il sito della Spending Review coordinata dal commissario straordinario Cottarelli, enuncia il programma di lavoro che prevede entro Febbraio 2014 ;In particolare la prima fase è così descritta ne programma presentato al Parlamento: a. Dicembre 2013-Febbraio 2014: prima fase di ricognizione tecnica per definire le misure legislative e amministrative che potrebbero essere approvate già a metà del 2014 e quantificazione dei relativi risparmi di spesa nel 2014 e negli anni successivi Siamo quasi al momento del termine programmato della prima fase e sarebbe ora di capire se siamo in linea con i tempi per capire quali potrebbero esser i risparmi di spesa già possibili entro il 2014. Sarebbe anche il caso di conoscere quali sono i risultati delle azioni verso un programma di Spending Review degli Organi costituzionali (Camera, senato, Presidenza della Repubblica, Corte Costituzionale), visto che il programma del Commissario Cottarelli non se ne occupa, ma enuncia: 5. Gli organi costituzionali e a rilevanza costituzionale saranno esclusi dalla copertura diretta della RS. Questo alla luce della autonomia costituzionale di questi organi che non sono direttamente oggetto delle attività del Comitato Interministeriale cui il Commissario riporta. Tuttavia, il Commissario promuoverà la realizzazione di esercizi di RS autonoma da parte di questi enti, mettendo anche a loro disposizione le metodologie sviluppate nel corso della RS e restando a disposizione per monitorare in modo trasparente i progressi raggiunti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog