Cerca

PAESE CHE VAI : ZANZIBAR

Ormai avviati sull’ Africanizzazione ministeriale, si potrebbe forse proporre tra i nuovi Ministri economici quello di Zanzibar, dove accettano alla dogana locale, come permesso di soggiorno o visto d’ingresso, sia in entrata che in uscita (perché poi ?) il pagamento di 50 dollari USA o invariabilmente 50 euro, dimenticandosi il non indifferente cambio attuale di 1.37 a favore dell’euro. Ho visto Italiani lasciare 50 euro (senza resto) all’addetto perché sprovvisti di dollari. Quindi, consigliabile munirsi di biglietti verdi a far data dal 2002. Oltre le succitate richieste di obolo, penoso assistere a scene non proprio governative di funzionari (?), con richieste di mance (davvero deplorevole), per evitare l’apertura di bagagli all’imbarco. Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog