Cerca

Ciclisti colpevoli

Abito in una zona dove il ciclismo è uno sport di grande rilievo. I ciclisti si sentono autorizzati a marciare in gruppi anche di notte. Si incazzano a bestia se qualcuno suona loro .....Il battage continuo contro i pirati della strada e di fatto contro tutti gli automobilisti, rei per alcuni di questi fanatici delle due ruote, di essere dei prepotenti ,ha prodotto una folta schiera di stupidi e presuntuosi fan delle due ruote che preferiscono farsi ammazzare che seguire le regole...Tanto se qualcuno li mette sotto per loro incuria o negligenza o peggio ,sanno che la vita del malcapitato autista che non li ha visti_- perchè loro, i ciclisti viaggiavano senza luci o in contro mano o passavano con il rosso__, sarà distrutta per sempre......tra imputazioni , processi e risarcimenti.................Che ideologia del c.........che ci sta dietro! Purtroppo sempre la stessa : la tutela senza se e senza ma di coloro che sono considerati i "più deboli":...................

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog