Cerca

Prodi non può ambire a nessun scranno istituzionale. Ne ministro ne presidente della repubblica.

Forse noi italiani abbiamo troppe preoccupazioni in questo momento storico o abbiamo la memoria cortissima. Ma stanno scappando alcuni dettagli per chi volesse ancora Monsieur Prodi in piena attività politica. Quando Baffino lo rifilò all'Unione Europea,Monsieur Prodi ci ha fatto fare non poche figuracce.Pensate a quello che fece con l'Eurobarometro nell'ottobre del 2003 cioè quando promosse tra i cittadini dell'Ue il sondaggio sulla legittimità della guerra in Iraq.Oppure a quella che in completo dispregio per il Suo incarico commise inviando ai dirigenti dell'Ulivo le sessanta pagine attraverso cui si rioffriva come loro leader. Le sue figuracce sono le nostre figuracce,Monsieur.Tanto che il capo del Ppe di allora,Hans-Gert-Poettering utilizzò tre agettivi per definirlo: Scorretto. Inaccettabile. Irresponsabile. Il Times di Londra a tal proposito concludeva con queste parole: "Mister Prodi ha rinunciato al diritto morale di guidare la Commissione Europea e ai popoli d'Europa renderebbe un miglior servigio se tornasse nel calderone della politica italiana. Quando Monsieur lasciò la presidenza, e Dio fu vicino a me in quel momento,la lasciò senza lasciare rimpianti anzi tra mille respiri di sollievo, di rimproveri e accuse. Alla Ue la detestarono tutti. Perfino Chirac e Schroder che favorendo l'asse Parigi-Berlino egli ha sevito cosi bene. Perfino Blair che chissà perché aveva sostenuto la sua candidatura. "Si è mostrato debole,incerto,contraddittorio,incapace" ha detto l'europarlamentare inglese Charles Tannock. E il Financial Times ha aggiunto: "La sua performance è stata orrenda. Speriamo di dimenticarlo presto". E non parlo del Voto allo Straniero perché le supera tutte. Ora non sarebbe il caso caro Direttore di avere veramente delle persone capaci e competenti nei posti di comando. Senza farci fare troppe brutte figure?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog