Cerca

Caro Silvio, attento

Caro Silvio, capisco la strategia politica del tira e molla, l'importanza alla legge elettorale che serve a tener impegnato Renzi e distanziarlo dal Nuovo Centro Destra di Alfano. Ma stai attento a questo improvvisatore di Renzi. Ha accoltellato Letta per assicurarsi il potere subito, dato che il suo stesso accordo elettorale poteva allontanare e forse far svanire il risultato cui aspirava: Palazzo Chigi. Ho seri dubbi che Matteo non cambi idea e magari si accordi con Angelino per cambiare la legge a suo favore. Se ciò non riuscisse, la seconda mossa potrebbe essere quella di rinviare sine die la legge elettorale dando precedenza alla pancia del paese. Altrimenti che speranza può avere di arrivare al 2018? Fatta la legge, si potrebbe votare. Quindi, caro Silvio, attento questo rischio mi sembra più che un' ipotesi. Marco Morbidelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog