Cerca

Che bestiario, .... Pansa!

Ho letto e riletto l'articolo di Giampaolo Pansa su Fabio Fazio. Che a molti sia anche antipatico, che sia criticabile etc. etc. , va benissimo: rientra tutto nell'umana comparazione di soggetti che in qualche modo emergono dalla melma dell'anonimato a cui appartiene la stragrande maggioranza di noi! Tutto statisticamente dimostrabile e riscontrabile. Ma l'articolo di Pansa rivela di più. Mi è proprio sembrata evidente la sua acredine nei confronti di Fazio per non essere stato mai "considerato" degno di quel salotto al quale avrebbe desiderato tanto partecipare. Forse, Pansa, dopo quello che hai prodotto fin ora, che è come ogni altra cosa appartenente al passato discutibile, ribadisco forse sarebbe il caso che "il bestiario" lo chiudessi o lasciassi ad altra penna! Giampaolo, ti leggevo volentieri fino agli anni ottanta ... del secolo scorso!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog