Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

Taylor Swift agli Mtv Music Awards

Taylor Swift agli Mtv Music Awards

L'appuntamento. Premi e non solo. Gli Mtv Music Awards rappresentano un appuntamento importante nello scenario musicale internazionale non s......

 
Alicia Keys è incinta

Alicia Keys è incinta

La lieta notizia. Alicia Keys è incinta ed aspetta il suo secondogenito. La 33enne cantante di “Girl on Fire” ha scelto la vigilia del suo q......

 

ascolta ora

Radio 105

Cronaca

Animali: Brambilla, fermare i vivisettori si puo' ma legge e' bloccata al Senato

Roma, 17 giu. (Adnkronos) - Fermare i vivisettori "si puo', ma la legge e' bloccata alla commissione politiche comunitarie di palazzo Madama dallo scorso 27 febbraio. Alla Camera era filato tutto liscio, al Senato, invece, la norma e' stata sequestrata". Michela Vittoria Brambilla, ex ministro del Turismo, da sempre impegnata nella tutela degli animali dalle torture della vivisezione, invoca una accelerazione della legge comunitaria che all'articolo 14 contiene una norma che, se approvata, segnerebbe la chiusura di Green Hill, l'allevamento americano con sede a Montichiari, in provincia di Brescia, dove si effettuano esperimenti su migliaia di cani beagle all'anno.

L'articolo in questione, infatti, spiega, "stabilisce che e' vietato su tutto il territorio nazionale l'allevamento di cani, gatti e primati destinati alla sperimentazione, poi introduce misure che contrastano le crudelta' della direttiva europea" che "fa fare in materia di vivisezione passi indietro a dir poco sconcertanti. Toglie l'anestesia sugli animali, apre a esperimenti di tipo bellico. Ecco - scandisce - l'articolo 14 azzera questi procedimenti crudeli. Finche' la commissione politiche comunitarie non lo licenzia, non si puo' mettere in votazione".

Intanto sono in programma manifestazioni come quella di ieri a Roma. Anche se in realta', fa notare Brambilla, "e' dall'autunno scorso che si svolgono cortei cosi' grandi cui partecipano decine di migliaia di persone, e raramente e' stata espressa con tanta forza e chiarezza la volonta' popolare. Poi ci sono state anche persone che per un mese e mezzo hanno fatto lo sciopero della fame davanti a Green Hill, sono state utilizzate tutte le forme di protesta civile". Senza contare che anche "la scienza ai massimi livelli considera la sperimentazione sugli animali pericolosa e fuorviante, totalmente inaffidabile per la salute umana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog