Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Per le donne: sesso orale miglior antidepressivo

Il sorprendente risultato di una ricerca della State University di New York

Per le donne: sesso orale miglior antidepressivo

Praticare con regolarità del sesso orale? Riduce sensibilmente il rischio di cadere in depressione. Ma non per gli uomini, bensì per le donne. Questo è quanto sostiene una ricerca della State University di New York, in cui si spiega che lo sperma maschile rappresenta il più naturale degli antidepressivi perché contiene, infatti, sostanze chimiche in grado di modificare positivamente l'umore femminile e al contempo, combatte attivamente l'insonnia. Secondo gli scienziati conterrebbe serotonina, melatonina, cortisolo e ossiticina, elementi che renderebbero migliore l'umore femminile. Lo studio ha inoltre stabilito che le donne che riescono a mantenere una certa stabilità sentimentale e che non usano alcun contraccettivo, godono di una maggiore rilassatezza interiore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • viola52

    28 October 2014 - 09:09

    non è vero non è vero...donne non date retta a queste baggianate le ricerche maschili sono volte solo al piacere maschile...il sesso orale piace sopratutto ai maschi e quindi se lo vogliono che se lo facciano tra loro o se riescono che se lo ciuccino da soli. ^_^

    Rispondi

  • antiquariato

    08 May 2014 - 09:09

    alleluia ... alleluia .... speriamo che se ne convincano tante altre, sicuramente è una ottima catena nella coppia se è praticato con passione da entrambi.

    Rispondi

  • tacos

    13 March 2014 - 19:07

    Giova alle fanciulle depresse e salva dall'insonnia, ottimi motivi. Ci vuole comprensione, no licenziamenti.

    Rispondi

  • vsaracc

    14 January 2013 - 17:05

    Sicuramente i ricercatori/ricercatrici erano femmine e buongustaie.

    Rispondi

Mostra più commenti

Shopping

blog