Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Cronaca

Firenze: sgominata un'altra banda di ladri in appartamento, 4 arresti

Firenze, 15 nov. - (Adnkronos) - La Squadra Mobile di Firenze ha sgominato un'altra banda di cittadini georgiani specializzati in furti in appartamento. In carcere, con l'accusa di ricettazione in concorso, sono finiti 4 stranieri di eta' compresa tra i 26 e i 37 anni; per due di loro sono scattate le manette anche per un furto in abitazione consumato proprio ieri mattina a Poggibonsi (Siena). L'operazione e' stata condotta dagli uomini della Squadra Contrasto al Crimine Diffuso impegnati in specifici servizi di contrasto ai reati predatori disposti dal questore Francesco Zonno.

Durante la mattinata gli agenti hanno seguito a distanza tutti gli spostamenti di due individui sospetti, gia' noti alle forze dell'ordine per i loro precedenti. Dopo averli individuati a bordo di un'auto e di un motociclo nei pressi di ponte alla Vittoria, gli inquirenti hanno monitorato con cura il percorso dei malviventi che, arrivati a Poggibonsi a meta' mattina, si sono fermati entrando all'interno di uno stabile in via del Salceto.

Tornati a Firenze, i due hanno condotto gli investigatori fino al loro 'covo' in un palazzo di via Ponte di Mezzo dove, avuta la conferma dal Commissariato della cittadina senese che era stato perpetrato un furto proprio in via del Salceto, la polizia ha bloccato i due sospetti. A bordo dell'auto e' stata subito rinvenuta tutta la refurtiva appena portata via da Poggibonsi, mentre nell'abitazione in uso ai fermati sono stati sequestrati numerosi strumenti da effrazione, grimaldelli, cacciaviti, chiavi alterate, serrature 'per le esercitazioni' e persino una mola per modificare i chiavistelli, oltre a diversa refurtiva di vario genere: dalle apparecchiature elettroniche ai monili in oro e argento. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Shopping

blog

Tommaso Labranca
Luoghi comuni per gente comune

Forza Chiara!

di Tommaso Labranca