Cerca

Fiocco rosa a Manhattan

New York, incredibile parto sulle strisce pedonali / FOTO

La donna avrebbe voluto raggiungere l'ospedale ma i taxi erano tutti occupati, così ha dato alla luce sua figlia sulle strade della Grande Mela

Parto sulle strade di New York

Parto sulle strade di New York

Un incubo a lieto fine. Sulle trafficatissime strade di Manhattan Polly, 29 anni, si sbraccia per chiedere aiuto. È uscita di casa già in travaglio e cerca disperatamente di fermare un taxi ma nessun autista le concede un passaggio. Prova ad avvicinare i passanti, tenta di attirare la loro attenzione: "Sto per partorire", grida disperata. Nessuno, però, sembra intenzionato a crederle. Alcuni la ignorano, altri la guardano divertiti: "La solita pazza", commenta qualcuno. Lei non si arrende e finalmente una signora decide di aiutarla. Presto si accorge che la giovane donna non mente: sta dando alla luce un bambino sulle strisce pedonali della Grande Mela. A quel punto, altre persone si avvicinano. I passanti hanno capito che fa sul serio e cercano di rendersi utili: c'è chi le passa una coperta, chi le tiene la testa, altri la incoraggiano e si prendono cura di lei. I primi vagiti della bambina rassicurano tutti: è nata e sta bene. Qualcuno copre la neonata con una sciarpa per proteggerla dalle rigide temperature invernali di New York. Poi, arriva l'ambulanza che porta mamma e bimba all'ospedale. Quando la piccola crescerà, i suoi genitori potranno raccontarle quanto speciale sia stato il giorno della sua nascita. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog