Cerca

La disgrazia

Michael Schumacher, i medici: "Solo un miracolo può salvarlo"

Michael Schumacher

Un'ultima, drammatica, indiscrezione sulle condizioni di salute di Michael Schumacher. "Solo un miracolo lo può salvare". Sarebbero queste le parole che i medici di Grenoble avrebbero detto alla famiglia dell'ex campione di Formula 1, in coma dalla caduta sugli sci a Meribel dello scorso dicembre. L'indiscrezione è stata rilanciata dal Telegraph, che sostiene che "a meno di un miracolo" l'ex pilota non riuscirà a riprendersi dall'incidente. L'ex ferrarsita rischia il coma permanente.

Nessun miglioramento - Secondo quanto si è appreso, la famiglia ha anche pensato di consultare altri medici, in considerazione dei progressi inesistenti nella fase del risveglio dal coma artificiale. I medici avrebbero aggiunto: "Avrebbe già dovuto rispondere alle cure per avere la possibilità di una ripresa completa". I movimenti che ha avuto l'ex campione del mondo sarebbero involontari, piuttosto comuni nei pazienti nelle sue condizioni, e dunque, nei fatti, non sarebbe stato registrato mai alcun miglioramento.

Rischio disabilità - L'ospedale di Grenoble, rispettando quanto chiesto dalla famiglia Schumacher, continua a non diffondere notizie ufficiali sul suo stato di salute. Un'altra fonte tedesca citata sempre dal Telegraph avrebbe aggiunto che "secondo i medici a volte i miracoli avvengono, ma questo non sembra il caso". Qualche giorno fa, infine, il magazine tedesco Focus ha parlato di "probabili complicazioni" legate al risveglio, che avrebbero indotto i medici tedeschi a bloccare il processo di risveglio dal coma indotto. In caso di risveglio, inoltre, Schumacher rischierebbe una disabilità permanente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    23 Marzo 2014 - 09:09

    Forza Schumi, non mollare!

    Report

    Rispondi

blog