Cerca

Sconfitta che brucia

Pd, Pontassieve, sconfitto il candidato renziano alle primarie

Pd, Pontassieve, sconfitto il candidato renziano alle primarie

Brutta sconfitta per Matteo Renzi. L'effetto-rottamazione è già scomparso e i suoi concittadini lo sanno bene. Al punto da bocciare il renziano in corsa alle primarie del Pd per la candidatura a sindaco di Pontassieve, in Toscana. Se Pier Luigi Bersani aveva perso nella sua natale Bettola, non è andata meglio dunque a Matteo. Lo schiaffo è arrivato dalla città dove il presidente del Consiglio vive con la famiglia. Alle primarie Pd per scegliere il candidato sindaco nella cittadina toscana il candidato renziano Samuele Fabbrini ha perso per 13 voti contro la sfidante, Monica Marini, assessore della giunta uscente, che correrà quindi come candidato sindaco del Pd. Complessivamente, Fabbrini ha ottenuto 2043 voti contro i 2056 di Marini su 4099 voti totali. Complessivamente sono 118 mila i votanti che si sono presentati nei 64 comuni in cui si votava per scegliere il candidato sindaco alle elezioni del 25 maggio. Partecipazione in linea - spiega Repubblica - con il dato registrato alle primarie dell'8 dicembre scorso, quando votarono 111mila persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aresfin

    aresfin

    10 Marzo 2014 - 15:03

    Ah ah ah ah ah ah ah ............ tutto regolare........... ah ah ah ah ah. Questi pseudo democratici iniziano a raccogliere quello che hanno seminato per decine e decine di anni. Solo fuffa, balle e fritture di salsicce alle feste dell'umidità. Ah ah ah ah ah ah.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    10 Marzo 2014 - 15:03

    sondaggi = sovvenzioni a istituti che non servono..... perchè fare un sondaggio 2 - 3 giorni prima della conclusione della legge elettorale e dell'abbattimento del cuneo fiscale ? per farne poi ''un'altro'' dopo le novità ? mi sembra un'altra truffa italiana. Però di Renzi mi fido poco anch'io VISTO CHE NON PARLA DI SPRECHI, del milione e 1/2 di politicanti, e dei 100 Miliardi annui sprecati

    Report

    Rispondi

  • Tobyyy

    10 Marzo 2014 - 13:01

    Toby - E questa brillante notizia, auspichiamo sia l'esordio di quelle che sanciranno la caduta del muro comunista Italiano, che ci riesumerà da 60 anni di giogo rosso, che ci ha oppressi ed umiliati, ad essere la ruota di scorta dell'Europa....!

    Report

    Rispondi

  • Tobyyy

    10 Marzo 2014 - 13:01

    Toby - x il compagno pino&pino Eh no compagno, voi comunisti, siete bravi in matematica, solo quando c'è da spolpare qualche banca come il Monte Paschi di Siena, perché quando da bravi bugiardi, sparlate dei 20 anni di Berlusconi, facendo credere che abbia governato ininterrottamente per 20 anni, dovete scorporare gli anni dei governi comunisti da Occhetto fino a Renzi che sono molti di più....!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog