Cerca

L'apertura?

Papa Francesco vuole studiare le unioni gay

Papa Francesco vuole studiare le unioni gay

Papa Francesco vuole studiare le unioni gay, per capire come mai alcuni Stati hanno scelto di legalizzare le unioni civili delle coppie omosessuali. Lo ha detto alla Nbc il cardinale di New York Timothy Dolan, precisando che il papa non ha espresso nessun tipo di approvazione nei confronti di tali unioni.

Le parole del cardiane - Quindi nessuna approvazione, però l'intento di Francesco, come suggerisce il cardinale americano, è quello di portare l'attenzione della Chiesa sulla questione per cercare e vedere "le ragioni" che hanno indotto alcuni stati a legalizzare le unioni civili delle coppie gay, "piuttosto che condannarle prontamente poniamo domande sul perché questo ha fatto presa su alcune persone". Il cardinale ha quindi affermato di ritenere che il matrimonio tra un uomo e una donna "non è qualcosa che riguarda solo la religione, i sacramenti... è anche un elemento della costruzione della società e della cultura. Pertanto, appartiene alla cultura. E se in qualche modo annacquiamo il significato sacro del matrimonio, temo che non soffra solo la Chiesa, temo che ne soffrano anche la cultura e la società".

Gli esercizi spirituali ad Ariccia - Questo tema sarà sicuramente uno dei tanti che Papa Francesco affronterà nella settimana degli esercizi spirituali di Quaresima della Curia romana, iniziata nel pomeriggio di domenica 9 marzo ad Ariccia, nella Casa del Divin Maestro retta dai Paolini. Sono in tutto 83 i partecipanti agli esercizi spirituali ai quali si aggiungono altre 30 parsone, tra addetti alla sicurezza e al servizio. Il ritiro si concluderà la mattina di venerdì 14 marzo, otivo per cui in questa settimana saranno sospese tutte le udienze, compresa l'udienza generale di mercoledì 12 marzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • buonavolonta

    12 Marzo 2014 - 13:01

    le unioni gay caricature dellunione tra un uomo e una donna risulteranno anche se approvate dal papa sempre una nota stonata e poi che c,..zzoo sta a dire il cardinale americano parla di religione di societa di cultura ,ma è semplicemente che tra un uomo e una donna si avra cio che piu importante di tutto un amore per un futuro certo !! 2 gay possono dare amore ma nessun futuro!!!

    Report

    Rispondi

  • roberto giuseppe sarzi

    10 Marzo 2014 - 19:07

    Il Papa fa certamene bene a riflettere sul problerma dellr coppie gay ma la Bibbia e di conseguenza il Vangelo che non ne modifica alcuna parte ma la perfeziona sono chiari su questa questiione. Lo stesso San Paolo neller lettera ai Corinti ha parole molto chiare nei confronti degli "effeminati" Non dubito che la conclusione sarà la stessa. La Chiesa non condanna il peccatore ma il peccato sì!!

    Report

    Rispondi

  • blu521

    10 Marzo 2014 - 19:07

    facci, rossella, signorini, mughini, lele mora, corona fatevi avanti, è il vostro grande momento

    Report

    Rispondi

    • blues188

      11 Marzo 2014 - 10:10

      Dimenticato Luxuria... Banale vuoto di memoria o c'è di più? Se poi si vuol guardare manca anche il tuo Vendola.

      Report

      Rispondi

blog