Cerca

Idea secessione

Lega Nord, Salvini chiude a Grillo: "Nessuna alleanza, siamo liberi e soli"

Lega Nord, Salvini chiude a Grillo: "Nessuna alleanza, siamo liberi e soli"

Nessuna alleanza, al massimo unione d'intenti. Il matrimonio tra MoVimento 5 Stelle e Lega Nord sull'altare della secessione è durato il tempo di un post di Beppe Grillo sul suo blog. L'intervento del comico-guru aveva fatto rumore, attirando i commenti compiaciuti del segretario federale del Carroccio Matteo Salvini e, soprattutto, le critiche della base grillina. Tanto che lo stesso Grillo è stato costretto a fare parziale marcia indietro. "L'Italia non può essere gestita da Roma da partiti autoreferenziali e inconcludenti. Le regioni attuali sono solo fumo negli occhi. Per far funzionare l'Italia è necessario decentralizzare poteri e funzioni a livello di macroregioni", aveva affermato il leader del M5S. E Salvini, dopo l'entusiasmo iniziale, prende atto della frenata dei 5 Stelle. "Non vorrei che essendo in difficoltà, Grillo inseguisse la Lega - commenta il segretario - ma se da lui non ci saranno solo parole, tra M5S e Lega sarà una battaglia comune". 

Salvini vuole conferme dal M5S - "Se auspicabilmente torna la riforma federale in Aula e il M5S la sostiene sono solo contento - ha spiegato il segretario della Lega -. Non siamo gelosi delle nostre idee. Ma a giudicare dalla reazione della base di Grillo, che sul suo blog lo sta sfanculando e ricoprendo di insulti, mi pare molto difficile. Purtroppo la base del M5S, stando alle reazioni che si leggono su internet, è di sinistra e centralista". Ma Salvini non parla solo dei contrasti all'interno del M5S, si rivolge direttamente a Grillo, chiedendo "di dimostrare con i fatti di essere federalista. Sostenga il federalismo fiscale fermo a Roma, il referendum sull'indipendenza del Veneto e quello sulla Lombardia Regione a statuto speciale. C'è solo l'imbarazzo della scelta se vuole dare una testimonianza. Ma, ripeto, la base del M5S ha già bocciato Grillo", ha concluso il leghista Salvini.

Nessuna allenza. Salvini: "La Lega è libera e sola" - Ma il segretario della Lega Nord spiega che - nonostante la notizia di un accordo con il M5S sia gradita - l'unione tra i due partiti sia irrealizzabile per troppe differenze di pensiero: "La Lega è libera, forte e da sola perché i grillini sono riusciti a cancellare il reato di immigrazione clandestina dopo che per dieci anni la sinistra ci ha provato e non ci è riuscita. Quindi uno che mi cancella la Bossi-Fini prima di tornare a dialogare con me deve farne di strada". Un'alleanza impossibile anche per un altro motivo, secondo Salvini: "Non ho il numero di Beppe Grillo", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stefanogilbi

    11 Marzo 2014 - 10:10

    se lo farebbero,sarebbe una vittoria per tutti gli Italiani

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    11 Marzo 2014 - 09:09

    Ma figurati se 2 idioti possano mettere d'accordo su degli intenti comuni ,....ovvero l'indipendenza dall'Italia ... Uno piu' coglione dell'atro Toti e Grillo scemo e piu' scemo,

    Report

    Rispondi

blog