Cerca

Botta e risposta

Augias dalla Bignardi: "Berlusconi è un condannato, non può essere un Cavaliere"

Augias dalla Bignardi: "Berlusconi è un condannato, non può essere un Cavaliere"

"In Italia non c'è spazio per un Cavaliere condannato per frode fiscale. La revoca del titolo è sacrosanta". Corrado Augias fa festa alle Invasioni Barbariche e gode per la rinuncia allo storico titolo da parte di Berlusconi. Ospite della Bignardi, Augias è un fiume in piena. Parla solo di Silvio: "Non poteva andsare avanti così. Interdetto e condannato non poteva tenersi il titolo di Cavaliere. Giusto lasciarlo. Giusto per tutti". Parole di fuoco quelle di Augias che mettono in allarme la Bignardi che lo ferma subito: "Non mi piace questo atteggiamento, non mi piacciono le tue parole e gli applausi del pubblico. Oggi per Berlusconi è un giorno triste e bisogna rispettare l'uomo e anche i suoi elettori".

Monologo anti-Cav - Non basta la bacchettata della Bignardi. Augias continua nel suo monologo anti-Silvio: "Devi essere d'accordo con me. Non c'è nulla di male. Berlusconi ha sbagliato. E' stato condannato e deve pagare". La Bignardi imbarazzata riprende ancora Augias: "Non sono d'accordo, bisogna avere rispetto per lui". Niente da fare Augias va avanti nella sua performance: "Berlusconi ha avuto nei suoi governi ministri come Cesare Previti poi condannato per corruzione. Daria non puoi non pensarla come me". Ma la Bignardi chiude la discussione così: "Ho capito a questo tipo di argomenti non riesci proprio a rinunciare...".  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • duke58

    duke58

    18 Febbraio 2015 - 16:04

    augias ...chi cazzo pensi di essere....sfruttatore comunista

    Report

    Rispondi

  • filder

    18 Febbraio 2015 - 10:10

    Volevo lasciare un commento a riguardo di questo sporco comunista, ma mi astengo anche perché lo hanno fatto molti altri egregiamente prima di me

    Report

    Rispondi

  • manasse

    18 Febbraio 2015 - 08:08

    e gli stronzi come augias hanno diritto di straparlare sempre e comunque

    Report

    Rispondi

  • tommaso43

    18 Febbraio 2015 - 00:12

    Berlusconi è un inprenditore, che con le sue aziende da lavoro a 20.000 persone, mentre Augias si trastulla nelle sue stronzate.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog