Cerca

A volte ritornano

Voto di scambio, Ncd e Forza Italia: "Il testo va rivisto"

Angelino Alfano

Prove di alleanze. O magari semplice nostalgia. A quanto pare Forza Italia e Ncd riscoprono il dialogo. Galeotto fu il ddl sul voto di scambio. Forza Italia ha presentato in aula alla Camera mille emendamenti al disegno di legge sullo scambio elettorale politico-mafioso arrivato a Montecitorio dopo l'approvazione da parte del Senato e farà ostruzionismo su un provvedimento che definisce "indecente". Lo ha annunciato in conferenza stampa il capogruppo Renato Brunetta, assieme a Francesco Paolo Sisto, Gianfranco Chiarelli e Carlo Sarro. E a sostegno della tesi di Forza Italia arriva anche Ncd. ''Nessuno intende disconoscere la necessita' che il ddl voto sul voto di scambio venga approvato in fretta, ma e' necessario che tutti i partiti affrontino la questione senza ipocrisie e demagogie'', afferma Alessandro Pagano, deputato del Nuovo Centrodestra e membro della Commissione Giustizia.

L'intesa - ''Il testo uscito dal Senato, che ha stravolto quello approvato all'unanimita' dalla Camera, ha cancellato di fatto il riferimento alla piena consapevolezza del voto di scambio'', spiega Pagano, aggiungendo: ''In queste condizioni, per Ncd e' indispensabile il ritorno in commissione del ddl per approfondire tutti i riflessi che questa impostazione estremistica comporterebbe. Da qui la necessita' di audire in tempi brevissimi gli addetti ai lavori al fine di arrivare ad un testo non solo condiviso ma anche equilibrato''.

Punto in comune - Insomma Forza Italia e Ncd su questo punto ritrovano un'intesa. E Fabrizio Cicchitto su twitter conferma la posizione di Ncd che è molto vicina a quella dei forzisti: "Per niente condivisibile il testo approvato dal Senato sul voto di scambio: se non viene cambiato voteremo contro''. Insomma dopo mesi di accuse e insulti, torna un piccolo asse Ncd-Forza Italia. Per le questioni serie tornano le vecchie alleanze. La cultura e le radici politiche non si scordano in pochi mesi. E ora Renzi comincia a tremare... 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • raf1943

    26 Marzo 2014 - 09:09

    Bene il dialogo ed un recupero di intesa tra FI ed NCD sulle questioni più importanti per entrambi e per preparare battaglie politiche future comuni!Clausola essenziale : non più tradimenti o tentativi ipocriti dettati da un interesse elettorale particolare,tipo le elezioni europee!Altrimenti da tutto il popolo di centrodestra,vecchio e nuovo,potrebbe scappare anche qualche calcio nel sedere!!

    Report

    Rispondi

  • luigifassone

    25 Marzo 2014 - 15:03

    Foss' 'a Maronna !....

    Report

    Rispondi

  • feltroni ve le suona ancora

    25 Marzo 2014 - 14:02

    Punire il voto di scambio? Sì ma alleggeriamo la pena. Quando si tratta di difendere l'illegalità Silvio e Angelino vanno d'accordo...

    Report

    Rispondi

  • blu521

    25 Marzo 2014 - 14:02

    Il testo va rivisto per una avverbio: "consapevolmente". E poi dicono che non è una banda di delinquenti, altro che farsa italia!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog