Cerca

Una vita ecologica

Vuoi diventare un albero dopo la morte? ora si può con Urna Bios

Vuoi diventare un albero dopo la morte? ora si può con Urna Bios

Almeno una volta nella vita ci sarà capitato di pensare che fine farete dopo la morte. O meglio, esiste una vita ultraterrena o ci rincarneremo in qualche oggetto, animale o persona? Bè non potremo mai saperlo, ma da oggi si può per lo meno esser sicuri di diventare un albero che si lascia accarezzare le chiome dal vento. Per un decesso eco-friendly, ecco un'urna cineraria, che, quando le esequie saranno terminate, ci trasformerà in un albero. L'idea è venuta a Gerard Moliné, un designer spagnolo che ha combinato la nozione romantica della vita dopo la morte con una soluzione ecologica. La confezione ha al suo interno tutto il necessario, compreso il seme, per far spuntare una pianta attingendo anche dalle nostre ceneri, che vanno versate nel recipiente prima di sotterrarlo.

Come funziona - La parte superiore dell’Urna Bios è stata appositamente progettata per permettere al seme di germogliare. Prima di seppellire l’urna, sarà necessario miscelare i componenti con un po' di terreno su cui si desidera far crescere l’albero. Grazie alla sua struttura, Urna Bios mantiene il seme separato dalle ceneri. L’albero cresce nel vano superiore, fino a quando l’urna si inizia a degradare.

Dove acquistarla - L'urna, pensata già nel 1997 e premiata con diversi riconoscimenti nel corso degli anni, è in vendita online all’indirizzo www.urnabios.com e viene spedita in tutto il mondo al costo, tutto sommato economico per una resurrezione, di 75 euro più spese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    29 Marzo 2014 - 19:07

    per essere poi definitivamente morti ammazzati per far posto al cemento.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    29 Marzo 2014 - 16:04

    Mi dimenticavo di dire se c'è possibilità di diventare una pianta carnivora tipo"La bottega dei piccoli orrori"....

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    29 Marzo 2014 - 16:04

    Possibilità di diventare una pianta carnivora?

    Report

    Rispondi

blog