Cerca

Stangata

Roma, Marino pensa al ritocco delle tariffe per il parcheggio nelle strisce blu

Roma, Marino pensa al ritocco delle tariffe per il parcheggio nelle strisce blu

Bilancio in profondo rosso, e così il sindaco che ama la bicicletta, Ignazio Marino, pensa di punire ulteriormente gli automobilisti di Roma. Mancano 200 milioni di euro, e così per chi si sposta con le quattro ruote sembra profilarsi una nuova stangata: il sindaco starebbe pensando di aumentare il costo della sosta nelle strisce blu. La notizia viene rivelata da Il Messaggero, secondo cui il piano generale del traffico urbano di Roma "prevede la possibilità di aumentare le tariffe delle strisce blu". La tariffa infatti, potrebbe salire fino a 3 euro l’ora.

Rialzo inutile - Attualmente gli automobilisti della capitale pagano 1,20 euro all'ora nella ztl e 1 euro nel resto della città (con l’agevolazione di 4 euro per 8 ore). Come riporta il quotidiano capitolino, "il piano articola differentemente la tariffa; ad esempio all’interno delle Mura Aureliane, la tariffa – stando al piano – potrebbe essere aumentata da un minimo di 1,5 euro a un massimo di 3 euro. Ma intervenire sulle tariffe delle strisce blu avrebbe un effetto poco incisivo: prima di tutto i maggiori incassi non potrebbero essere iscritte a bilancio come entrata certa, inoltre si dovrebbe attendere il completamento del percorso del piano. Infine, in termini economici darebbe 4-5 milioni di euro in più, una cifra che non risolve i problemi del Campidoglio”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sfeno

    01 Maggio 2014 - 17:05

    che cosa si puo dire di questa persona?........che sicuramente lo ha messo in quel posto ai suoi elettori e che di lui personalmente penso sia un gran figlio d'italia come il suo collega di napoli

    Report

    Rispondi

  • harley65

    17 Aprile 2014 - 14:02

    Ormai Roma non è più dei romani o dei residenti che pagano le tasse. Siamo tartassati e delusi dalla nostra città. Ma se veramente volete risolvere il problema traffico ed inquinamento DOVETE DECENTRARE FUORI TUTTI GLI UFFICI PUBBLICI E MINISTERI. Lasciate che la città sia vissuta solo dai residenti e turisti. Questo è l'unico modo per poter risolvere questi problemi. Invece di tartassare noi res

    Report

    Rispondi

  • coruncanio

    11 Aprile 2014 - 11:11

    Intanto Roma è ridotta ad una spelonca di afro-asiatici, e Calcutta verrà presto superata in fatto di indecenza e fetore. Andate sulla scalinata di Piazza di Spagna e vedrete uno spettacolo cui neanche a Timbuctù vi riuscirebbe di assistere. Cosa ha pensato questo governo di molluschi ? Andare a raccattare altri 800 "vu cumpra" con l' operazione "Mafia Nostra" direttamente sulle coste libiche.

    Report

    Rispondi

  • bennis77

    03 Aprile 2014 - 12:12

    Purtroppo non ci sono commenti...Forse uno...li m......a chi l'ha votato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog