Cerca

Il teletribuno

Servizio Pubblico, Santoro: "Renzi farai la fine di Garibaldi. A Caprera..."

Servizio Pubblico, Santoro: "Renzi farai la fine di Garibaldi. A Caprera..."

"Farai la fine di Garibaldi...a Caprera". Michele Santoro, nella sua consueta copertina di Servizio Pubblico, mette nel mirino il premier e fa la sua profezia: "Brunetta sulle province grida al 'golpe'. Forza Italia si sente tradita. Cosa sta succedendo Matteo? Per caso i patti stanno venendo meno? Attento perchè se a gridare al golpe è anche Berlsuconi rischi di fare una brutta fine. Come Garibaldi a Caprera".

La profezia - Insomma il "teletribuno" impallina il rottamatore e boccia tutte le sue mosse: "Per gli 80 euro in busta paga le coperture non ci sono. Ma i giornali ti presentano come un nuovo Garibaldi. Sbagliano, i conti parlano chiaro. Per mantenere le tue promesse servono molti più soldi di quelli che dici. E comunque nel lungo periodo le risorse non bastano per assicurare gli ottanta euro in busta paga anche nel 2015. Poi che fai vai a Caprera pure tu?".

La bordata - Poi Santoro torna ancora a parlare del rapporto tra Renzi e Berlusconi sulle riforme: "Tu hai tradito i patti. Hai cambiato le carte in tavola. Le riforme che stai facendo non sono quelle decise con Berlusconi". Arriva infine la minaccia: "Occhio perhè se il Cavaliere si infuria non vai da nessuna parte. Qui per fare le cose e risollevare il Paese non bastano 1000 persone, figurati 80 (euro)...". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filder

    04 Aprile 2014 - 01:01

    Se è vero di quello che afferma sulla messa in guardia a Renzi,sono completamente d accordo con Santoro,anche se metto in dubbio che lo abbia detto con sincerità

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    04 Aprile 2014 - 00:12

    @ lucia blini . Manca solo il morso velenoso della Santanchè !!

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    04 Aprile 2014 - 00:12

    E comunque siamo alle solite, appena arriva qualcuno a muovere le acque, i politicanti hanno subito paura di perdere uno qualsiasi dei loro innumerevoli privilegi. Che schifo.

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    04 Aprile 2014 - 00:12

    Caro Santoro............. e se invece fosse proprio tutto all'opposto ?? E se fosse proprio Silviuccio a non poter andare da nessuna parte senza Matteo ?? D'altro canto non ha avuto a disposizione minimo 10 anni , far fare tutto quello che voleva ? E come mai non ha fatto nulla ?? Cos'è stava forse aspettandolo ??

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog