Cerca

Musica

Lo Stato Sociale: primo singolo e video presto fuori, in attesa del nuovo disco in uscita a giugno

Lunedì 14 aprile sarà disponibile su iTunes "C'eravamo tanto sbagliati", il nuovo singolo della band bolognese, insieme alla b-side inedita "Il cassetto del dipendente" (quest'ultima non farà parte dell'album e sarà disponibile solo per chi acquista il singolo su iTunes).
Dal 21 aprile il singolo sarà reperibile su Spotify e tutti gli store digitali.

0
Lo Stato Sociale: primo singolo e video presto fuori, in attesa del nuovo disco in uscita a giugno

Lunedì 14 aprile sarà disponibile su iTunes "C'eravamo tanto sbagliati", il nuovo singolo della band bolognese, insieme alla b-side inedita "Il cassetto del dipendente" (quest'ultima non farà parte dell'album e sarà disponibile solo per chi acquista il singolo su iTunes).
Dal 21 aprile il singolo sarà reperibile su Spotify e tutti gli store digitali.

Un singolo dal titolo emblematico che richiama quello del celebre film di Ettore Scola "C'eravamo tanto amati", anche nel malinconico ma efficace umorismo critico.
Nel film del 1974 i tre amici, ex partigiani, si ritrovano nel corso di trent'anni di storia italiana rievocando speranze deluse, ideali traditi e rivoluzioni mancate.
Nel singolo, gli amici-musicisti de Lo Stato Sociale tratteggiano una sorta di liberatorio manifesto d'accusa rivolto a tutti quegli atteggiamenti negativi che quelle speranze, ideali e rivoluzioni (intese qui in senso lato e globale) cercano in vari modi di ostacolare, reprimere, soffocare.

Un pezzo che, senza mandarle a dire, è un'iniezione di autostima, una sferzata di energia, un "forza!" gridato a gran voce a tutti coloro che cercano il proprio posto nel mondo onestamente, a schiena dritta, pur nelle difficoltà personali, e sociali, di questo particolare e complesso periodo storico.

La cover di "C'eravamo tanto sbagliati" (qui in allegato) rientra nel concept delle "scritte sbagliate sui muri" che da tempo vengono pubblicate sulla pagina Facebook della band. Si tratta di una raccolta di frasi buffe e sgrammaticate, scritte sui muri di tutta Italia, che spontaneamente è passata nelle mani dei fan che, a loro volta, si sono cimentati nella ricerca di immagini sempre nuove, generando così decine di migliaia di condivisioni.

Dalla traccia è stato tratto un poetico e divertente video che uscirà giovedì 17 aprile sul canale ufficiale Youtube di Garrincha Dischi, a questo link: http://www.youtube.com/user/garrinchadischi2

Restate sintonizzati per tutti gli aggiornamenti su Lo Stato Sociale, il loro nuovo disco e tutte le date live!

Canali ufficiali de Lo Stato Sociale:
lostatosociale.net
facebook.com/lostatosociale
twitter.com/lostatosociale

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media