Cerca

Il post furioso

M5S, Grillo sfiducia Pizzarotti: "Capitan Pizza perchè parli?"

M5S, Grillo sfiducia Pizzarotti: "Capitan Pizza perchè parli?"

La rottura era nell'aria. Dopo la scomunica per aver organizzato insieme ai Cinque Stelle della sua città un incontro con i sindaci e i candidati alle prossime amministrative, tenuto allo scuro al capo assoluto, e dopo la critica sul criterio di selezione dei candidati per le elezioni europee, Federico Pizzarotti incassa la risposta di Beppe Grillo. Con un post sul suo blog il leader pentastellato critica il primo sindaco grillino d'Italia, chiamandolo Capitan Pizza e riportando che il sindaco "non è d'accordo con quelle stesse regole che l'hanno portato a essere sindaco di Parma" alludendo alle europarlamentarie. La risposta di Grillo arriva dopo le critiche dello scorso 1 aprile che Pizzarotti aveva fatto riguardo la non notorietà dei candidati stellati per le europee.

Il rimprovero - "Il MoVimento 5 Stelle è ecumenico, è aperto a tutti i cittadini italiani che vogliano farne parte e disposti ad accettarne le poche, chiare e semplici regole. Per essere candidati con il M5S è sufficiente rispettare i requisiti di iscrizione ed essere cittadini italiani incensurati". Poi Grillo ci tiene a sottolineare che per candidarti "non devi essere conosciuto da qualcuno, che sia egli il primo dei sindaci o l'ultimo degli attivisti. Capitan Pizza però non è d'accordo con quelle stesse regole che l'hanno portato a essere sindaco di Parma".  

L'azzittita di Grillo - Poi Grillo nel post riprende le parole del sindaco di Parma. "È un dato di fatto - sono le parole di Pizzarotti che Grillo riprende - che in tutti i territori si è candidata gente che noi non abbiam mai visto. Vuol dire che non si sono spesi per il territorio. L'attivismo in questo modo viene fatto cadere. Uno sconosciuto perchè dovrei votarlo? La conoscenza secondo me è importante". Infine Pizzarotti afferma: "Aspetto i risultati. Mi piace parlare dopo aver visto per dare un giudizio". E allora conclude: "E allora perchè parli?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog