Cerca

La start-up

Il sito che ti permette di parlare con i morti

4
Il sito che ti permette di parlare con i morti

Fino a ieri sembrava impossibile, ma adesso la possibilità di parlare con i defunti non è più così  diventa concreta. Ieri il Times di Londra, ha annunciato che un imprenditore romeno, Marius Ursache, starebbe lavorando con la sua start-up al software Eterni.me, che ci permetterà di parlare con i defunti tramite la creazione di un avatar in 3D del proprio caro. Il tutto avverrà grazie ad un computer e a complessi algoritmi dell'intelligenza artificiale. La piattaforma utilizzerà milioni di dati della persona scomparsa raccolti nel corso della sua vita: e-mail, foto, post sui social media, che gli permetteranno di simulare il suo comportamente e di resuscitare la sua personalità.

I rischi - Non potevano essere più efficace la frase di benvenuto riportate sul sito Ererni.me: "Tutti moriremo presto o tardi, asciandoci alle spalle solo pochi ricordi per familiari, amici e umanità – e alla fine tutti saremo dimenticati". Mentre "Diventa immortale", è lo slogan e il motto del brand. Questa start-up e quindi il softwere "permette di preservare un ricordo - ha detto l'imprenditore - qualcosa che si fa nella propria vita potrà così essere usato dai figli o dai nipoti". Ma i problemi non mancano. Se la start-up dovesse andare in porto, le famiglie non saranno in grado di elaborare il lutto. L'eternità virtuale potrebbe alterare la realtà e il dolore della perdita di un familiare amico o parente che sia. Lo studio sul software comunque va avanti. Ma il problema è anche un altro: dato che l'avatar riprenderà le nostre foto, mail e post sui social, il rischio è che a forza di foto hot, sempre più in giro sul web, un selfie potrebbe finire per rappresentarci nella vita ultraterrena.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • m.manola

    27 Febbraio 2016 - 01:01

    Nemmeno da morti si può stare in pace!

    Report

    Rispondi

  • gaetanofasulo

    08 Dicembre 2014 - 21:09

    Ricordo che anni fa si diceva che nel futuro ( cioè oggi ndr ) i nuovi computer sarebbero stati talmente intelligenti da eguagliare al 100% il cervello umano .... ecco adesso l'ennesima stupidata!!! crearsi un avatar immortale per conquistare l'immortalità!!! Più stupidi di cosi???!!! E perché non riscoprire l'immortalità in una foto o magari in un dipinto fatto a matita!?.....

    Report

    Rispondi

  • 3141592johnsmith3141592

    12 Settembre 2014 - 14:02

    Articolo indecente, scritto con i piedi. "sofwEre"? E poi qualcuno mi spiega il senso dell'ultima frase?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media