Cerca

Il giallo

Peaches Geldof, l'autopsia: risultati inconcludenti

Peaches Geldof

La morte di Peaches Geldof? Un mistero. Il corpo della 25enne figlia del musicista Bob Geldof è stato ritrovato lo scorso lunedì, nella sua casa del Kent. E oggi, mercoledì 9 aprile, la Polizia ha reso noto che i risultati dell'autopsia sono considerati "inconcludenti". Dunque, ora, si attende l'esito degli esami tossicologici. Nel frattempo, stando a quanto riferisce la stampa britannica, emerge che Peaches, poco prima di morire, aveva parlato con il marito della fatica di essere madre. La giovane, infatti, avrebbe accusato la "fatica" di far crescere i suoi due figli, Phaedra di 11 mesi e Astala che ha quasi due anni. Eppure, la Geldof, aveva recentemente descritto la sua come "una vita perfetta" e si era detta "più felice che mai" in un intervento sulla rivista Mother and Baby.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog