Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

Ensi lancia il suo "Rock Steady"

Ensi lancia il suo "Rock Steady"

Nuovo disco. Punta a sancire un nuovo grado di maturazione professionale “Rock Steady”, il nuovo disco di Ensi, rapper torinese che condivid......

 
Ed Sheeran prepara la svolta dance

Ed Sheeran prepara la svolta dance

L'annuncio. Ed Sheeran si prepara a pubblicare la sua prima canzone di musica dance realizzata insieme al produttore Martin Garrix. Il canta......

 
Tinie Tempah in cerca d'amore

Tinie Tempah in cerca d'amore

In cerca d'amore. Tinie Tempah potrebbe innamorarsi molto presto. Il rapper di “Pass Out”, che in passato ha avuto una relazione con Jessie ......

 

ascolta ora

Radio 105

Politica

Elezioni: Valle d'Aosta, Alleanza autonomista guarda ad accordo con Bersani

Aosta, 11 gen. ­ (AdnKronos) ­ "Due belle persone che possono rappresentare degnamente la Valle d'Aosta". Cosi Carlo Perrin ha presentato Patrizia Morelli e Jean-Pierre Guichardaz, i candidati dell'alleanza autonomista, democratica e progressista alle prossime elezioni politiche. Dopo aver ringraziato Roberto Nicco per il lavoro svolto a Roma, "sempre con la schiena dritta", il senatore ha spiegato come l'attuale alleanza fra Alpe, Pd, Associazione Loris Fortuna, Psi e Federazione della sinistra si ponga in continuita' con il "Galletto", nonostante vi sia stata una evoluzione. "Non e' un cartello elettorale - ha sottolineato Perrin - ma e' qualcosa che e' stato costruito pian piano e con difficolta'".

A Roma i due candidati dell'alleanza autonomista, democratica e progressista andranno con la promessa di un accordo con Bersani, sulla falsa riga di quello sottoscritto nel 2006 con Prodi. "Se Bersani, come speriamo, sara' il nuovo Premier - ha spiegato Perrin - cercheremo di fare un accordo che salvaguardi le peculiarita' della nostra autonomia".

I punti cardine del programma dell'alleanza rimangono quelli del 2006 ma il documento e' aperto alle sollecitazioni e ai suggerimenti della societa' civile e di altri movimenti e partiti, con i quali sono in programma gia' dalla prossima settimana incontri e approfondimenti. Per collaborare alla stesura dello stesso, verranno messi al piu' presto a disposizione un sito internet, www.perlavalledaosta.it <http://www.perlavalledaosta.it> e unblog idee.perlavalledaosta.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400