Cerca

Conti che preoccupano

Milan, bilancio in rosso di 15 milioni: Mario Balotelli sul mercato?

Milan, bilancio in rosso di 15 milioni: Mario Balotelli sul mercato?

La crisi del Milan più che calcistica, nonostante le ultime quattro partite vinte, è sopratutto economica. Ma le due cose sono strettamente collegate. Secondo quanto riportato da Milano e Finanza domani, giovedì 17 aprile, il club chiamerà a raccolta i propri azionisti (che detengono solamente l'1% della società e affiancano la holding Fininvest che detiene oltre il 99%) per approvare i conti del 2013. Barbara Berlusconi e Adriano Galliani chiederanno il voto favorevole a un documento contabile che presenterà una perdita vicina ai 15 milioni, più alta rispetto al dato atteso finora (tra i 7 e gli 8 milioni). Ciò che però preoccupa ancora di più la dirigenza rossonera sono le aspettative per il 2014.

Preoccupazioni per il 2014 - Un 2014 al di sotto delle aspettative, nonostante il ritorno di Kakà e il rafforzamento della squadra. Reduce da un campionato deludente - che al momento vede il Milan fuori da un posto al sole in Europa e quindi privo degli introiti delle coppe (tra cui i diritti televisivi che valgono tra 25 e 30 milioni) - a bilancio per il Milan ci sono sopratutto i costi per le nuove politiche di marketing volute e attuate da Barbara Berlusconi. A questi si aggiungono anche le spese di gestione per la nuova sede del club rossonero, al Portello di Milano: la tanto attesa Casa Milan. Come riportato da Milano e Finanza "è inevitabile che l'azionista Fininvest intervenga nei prossimi mesi per coprire le perdite del Milan mettendo a disposizione una somma che può arrivare anche a 45-50 milioni. Anche se dipenderà dalle politiche di mercato e commerciali che il club intenderà attuare in questi mesi".

Vendere qualche campione - Un bilancio quindi che segna un profondo rosso, ma che con la vendita di qualche gioiello potrebbe riavvicinarsi al pareggio. Primo tra tutti la vendita di Mario Balotellipezzo pregiato della squadra di Clarence Seedorf. Secondo il sito Transfermarkt, specializzato in statistiche calcistiche, l’attaccante del Milan vale attualmente 30 milioni di euro. Che Balotelli sia un fuoriclasse è fuori discussione, infatti, pur vivendo una stagione non particolarmente fortunata ha messo a segno, tra coppe e campionato, 17 gol in 36 partite. Niente può essere escluso. Il Milan terrà le orecchie in allerta per captare al meglio le offerte da Oltremanica, dove Arsenal e Chelsea non hanno mai nascosto l'interesse per Balotelli. L'ipotesi di cessione sembrerebbe attrarre anche un vecchio lupo come Mino Raiola, agente dell'attaccante, sempre pronto all'affare e a staccare dai club più ricchi del mondo contratti faraonici.

Ipotesi Inzaghi - Ma c'è un secondo big che il Milan potrebbe essere disposto a sacrificare e che, anche lui come Balotelli, ha forse poco da dare per il futuro del Milan. Non si tratta di giocatori, ma della panchina. Clarence Seedorf, che ha un contratto per 3 milioni all'anno fino al 2016, una cifra che grava sui bilanci del club, da anni alle prese con il tentativo di abbassare il monte-ingaggi. Così non solo per motivi tecnici, ma anche per questioni economiche, la stagione 2014-2015 potrebbe vedere sulla panchina Pippo Inzaghi che, alla prima esperienza sulla panchina di una big nella massima categoria, riceverebbe uno stipendio inferiore a quello dell'olandese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    28 Aprile 2014 - 15:03

    Meno male che Moratti non è più presidente dell'Inter altrimenti lo avrebbe preso lui.

    Report

    Rispondi

  • pekoa

    22 Aprile 2014 - 23:11

    se andate avanti cosi finirete in periferia busto arsizio legnano gallarate poveretti come siete ridotti

    Report

    Rispondi

  • vedrana

    vedrana

    18 Aprile 2014 - 18:06

    Ma fatemi il piacere. In società si sono fumatori qualche spinello di troppo. Piuttosto che affondare il Milan,..........venderlo, pellegrini. Vedrana

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    16 Aprile 2014 - 19:07

    E quale squadra da 30 milioni per Cacatelli? Comprare questo giocatore significa non qualificarsi in nessuna coppa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog