Cerca

La concessione del prefetto

Nicola Cosentino aveva le chiavi della reggia di Caserta per fare jogging

Nicola Cosentino aveva le chiavi della reggia di Caserta per fare jogging

Nicola Cosentino aveva le chiavi della reggia di Caserta. Le aveva ricevute dal prefetto Ezio Monaco e le utilizzava per fare jogging nel parco della storica dimora borbonica. Lo hanno scoperto i carabinieri di Caserta, nel corso della perquisizione scattata subito dopo l'arresto del parlamentare Pdl. Le chiavi, ritrovate in un portapenne che si trovava nello studio situato al primo piano della casa di Cosentino, sono tre: "Cancello lato Reggia", "Lucchetto cancello alloggio" e "Chiave cancello garage". Il verbale della perquisizione è tra gli atti depositati mercoledì scorso al Riesame dai pm Antonello Ardituro, Francesco Curcio e Fabrizio Vanorio. Questo, però, non è il solo documento di interesse. Tra le mani degli inquirenti, infatti, è finita anche una lettera scritta all’ex sottosegretario da Pio Del Gaudio, sindaco di Caserta, a Cosentino: "Ho bisogno del tuo ok — scriveva il primo cittadino — non accetto se tu non condividi. Ho sempre sostenuto la necessità di un partito dei sindaci come tu mi hai detto più volte. Ma io sono tuo amico, mi hai fatto diventare sindaco, sono legato a te, sarò sempre un tuo riferimento. Bacioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kidwiller

    19 Aprile 2014 - 07:07

    A prescindere dalle colpe di Cosentino, ma che Str...........te, il 40 % dei residenti di Caserta e limitrofi hanno le chiavi della Reggia (che poi è il parco) perchè fino a qualche anno fa avevano libero accesso al parco, mentre da poco è stata istituita una tessera a pagamento annuale per accedere al parco, quindi ciò che significa.......

    Report

    Rispondi

  • pino&pino

    18 Aprile 2014 - 18:06

    fossog - Aboliamo solo il prefetto o anche il partito che aveva accolto Cosentino?

    Report

    Rispondi

  • fossog

    18 Aprile 2014 - 14:02

    le chiavi gliele aveva date il prefetto ? quei Prefetti inutili e costosi che la Lega vuole abolire ? bene li si abolisca. Tanto, come si vede, sono anche complici della camorra.

    Report

    Rispondi

blog