Cerca

Sospiro di sollievo

Barcellona, annullato lo stop al calciomercato

Barcellona, annullato lo stop al calciomercato

La Commissione d'Appello della Fifa ha accettato il ricorso e ha deciso di sospendere la sanzione inflitta al Barcellona per le violazioni relative al trasferimento e tesseramento di giocatori minorenni. Lo scorso 2 aprile la Fifa aveva bloccato il mercato del Barcellona per due sessioni di mercato, quella estiva del 2014 e quella invernale del 2015, e impedito così ai blaugrana di poter effettuare operazioni in ambito nazionale e internazionale, né in entrata né in uscita. La sospensione, inoltre, riguarda anche la sanzione di 450.000 franchi svizzeri (circa 369.000 euro) che la Fifa aveva inferto al club.

La decisione - Nel merito, il presidente della Commissione d'Appello della Fifa, Larry Mussenden, considerate le sanzioni imposte al club, la complessità della materia, la data di inizio della prossima finestra del mercato estivo (1° luglio) e la impossibilità della Commissione di valutare in un periodo di tempo sufficiente a permettere l'eventuale ricorso al Tas da parte del club, ha ritenuto di sospendere lo "stop" imposto al Barcellona. Mussenden ha poi assicurato anche che lo procedure del ricorso saranno corrette ed adeguate e che tutti i diritti del club saranno tutelati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog